Chấn Sư Kouakou Kra Kossonou 8° Dang

 NOBILE CAVALIERE DEL DRAGO E DELLA FENICE

 

CHÂU Thần Long

 
 
Direttore Tecnico della Costa d'Avorio
 
 

Dai suoi primi passi alla scuola primaria pubblica, nel sud della Bondoukou sua città natale, Kouakou Kra mostra la sua passione per lo sport in generale.

Come tutti i ragazzi della sua età, in una zona priva di impianti sportivi, Kouakou Kra gioca a calcio. La sua abilità fisica e il suo entusiasmo nei lavori manuali nella scuola primaria (giardinaggio) hanno consentito ai suoi insegnanti di scoprire in lui una capacità fisica notevole.

Lo iscriveranno nelle specialità dell’atletica leggera (1000m, 2500m ...) facendolo partecipare alle gare tra classi e tra scuole della città Bondoukou.

Dal 1971 quando entra nella scuola di istruzione generale BKOU, Kra incontra per la prima volta un insegnante di educazione fisica, la sua prima vera guida nello sport.

Quest'ultimo lo introduce agli sport di squadra come pallamano, basket, pallavolo..., poi ad altre discipline di atletica, in particolare il salto in lungo, il salto in alto, il lancio del giavellotto, del disco e del peso ecc, le sue capacità lo portano ad ottenere ottimi risultati in tutte le discipline dell’atletica praticate a scuola.

Durante l'anno scolastico 1972-1973, Kra incontra un giovane, di nome Koré GUEHI, tre anni più vecchio di lui, arrivato nella capitale della Costa d'Avorio (Abidjan) per i suoi studi alla scuola Bkou e buon praticante d’arti marziali.

Koré ha molte difficoltà a scuola e Kra, il migliore della classe e brillante negli studi matematici, aiuta Koré Guei negli studi permettendogli di superare con successo l’anno scolastico.

Molto sensibile a questo aiuto disinteressato, Koré come riconoscimento, decide di avviare Kra al "Karate" nel novembre 1973. E’ così che Kra diventa ben presto appassionato di arti marziali e questo gli consente di migliorare anche le sue capacità atletiche. Kra viene selezionato nelle squadre di pallamano e di atletica ottenendo ottimi risultati in varie competizioni fino al 1975.

Appassionatosi delle arti marziali si consacra a queste e nel maggio 1974 scopre il Tae Kwon Do nel quale progredisce rapidamente ottenendo la cintura rossa nel febbraio del 1976.

E’ nel maggio di quello stesso anno 1976 che Kra incontra un vietnamita di nome Nguyen Ngoc MY, Cintura Nera 4° DANG e un giovane ivoriano di nome Ebah Michel CN 2° DANG, combattente molto buono, molto abile con i pugni. Entrambi praticano una disciplina marziale vietnamita nuova per la Costa d'Avorio: Viet Vo Dao Scuola Quan Ky.

L'incontro con il giovane Ebah avviene presso la scuola tecnica di Abidjan, si noti che la decisione di Kra di seguire Ebah e Nguyen Ngoc MY nella pratica del Viet Vo Dao scuola Quan Ky avviene dopo una notte di combattimento (dalle ore 20 fino alle 05:30 di una domenica mattina).

Nel febbraio 1978 il Maestro Pham Xuan Tong e il Maestro Nguyen Dao arrivano in Costa d'Avorio per tenere il primo stage di Viet Vo Dao, organizzato sotto l'egida della Federazione Ivoriana di Judo e discipline associate.

Alla fine del corso e dopo un passaggio di grado, Il Maestro Pham Xuan Tong promuove Kra al grado di Cintura Nera 1° Dang, questo gli permette di aprire il suo primo centro nella città universitaria di Abobo Abidjan.

Kra diventa così il terzo personaggio del Viet Vo Dao Scuola Quan Ky in Costa d'Avorio.

Nel febbraio del 1979 il Maestro Pham Xuan Tong ritorna in Costa d'Avorio con il Presidente Phan Hoang e il Maestro Nguyen Dao per uno stage internazionale al quale Kouakou Kra partecipa con entusiasmo.

Nel 1979 Kra parte per la Francia per seguire gli stage internazionali di Tolone ed è li che, per la prima volta, incontra a fianco del Maestro Pham Xuan Tong, Roberto Vismara Cintura Nera 2° Dang.

Nel mese di ottobre 1980, grazie allo spostamento della sua scuola ENSTP a Yamoussoukro, Kra apre il primo club VietVoDao Scuola Quan Ky fuori Abidjan, questo diventa il più grande club della Costa d'Avorio con oltre un centinaio di studenti.

Nel luglio 1981 parte per la Francia per i ricorrenti stage estivi e poi raggiunge in Italia il suo condiscepolo Roberto Vismara per creare con il Maestro Pham Xuan Tong la World Union of Qwan Ki Do.

Nello stesso anno Kouakou Kra si presenta al passaggio di grado per la cintura nera 2° Dang che consegue brillantemente.

Uno dei giudici era Roberto Vismara e, chi era presente ricorda che nel presentare le tecniche a coppie Kra, non avendo un compagno, chiese al giudice Vismara di fargli da partner. In quel periodo i giudici dovevano essere sempre preparati perché chiunque poteva invitarli ad aiutarli negli esami.

Nello stesso anno viene nominato Consigliere Tecnico della Costa d’Avorio e crea l'Associazione Ivoriana di Qwan Ki Do con Michel Ebah Direttore Tecnico.

Kra moltiplica i corsi di formazione: tecnica, didattica, Co Vo Dao e arbitraggio, presso il Maestro Fondatore.

Dal 1985 al 1993, a causa del suo lavoro Kra si sposta in vari Paesi africani e durante i suoi viaggi fa conoscere il Qwan Ki Do in Benin, Togo, Ghana, Guinea Conakry, Mali e Burkina Faso.

La situazione sociale degli abitanti di questi Nazioni e la presenza non-continua di Kra non permette però lo sviluppo del Qwan Ki Do.


Nell'aprile del 1988 durante il passaggio in Gabon del Maestro Fondatore, Il Maestro Tong eleva Kouakou Kra al grado di Cintura Nera 4° Dang

Nel febbraio 1992 Kra consegue il 5° Dang.

Nell'aprile 1994, una missione guidata dal Segretario Generale della World Union Roberto Vismara si reca a Abidjan e a nome del Maestro Fondatore nomina Kouakou Kra Direttore Tecnico della Costa d’Avorio e delegato plenipotenziario per l’Africa del Maestro Pham Xuan Tong e della World Union of Qwan Ki Do.

Kra trasforma Associazione in Unione Ivoriana di Qwan Ki Do che è affiliata alla Federazione Ivoriana di Arti Marziali della quale Kouakou Kra ha contribuito alla creazione.

Dal 1995 al 1998 Kouakou Kra assume la Direzione Tecnica della Federazione Ivoriana di Arti Marziali, si dimette da questa carica quando i funzionari della Federazione gli chiedono di promuovere a gradi superiori alcuni praticanti di arti marziali (Karate, Nambudo, ecc ...) senza il parere dei Grandi Maestri di queste discipline.

Nell’agosto del 1996 a Tolone consegue il grado di 6° Dang insieme ai suoi condiscepoli Roberto Vismara e Lahcen Gajdibbi in presenza del Maestro Fondatore.

Nell'agosto del 1997 nel corso della riunione della World Union a Tolone, l’insieme dei Direttori Tecnici di Qwan Ki Do, alla presenza del Maestro Fondatore, affidano a Kouakou Kra l'organizzazione del 2° Campionato del Mondo di Qwan Ki Do che verrà tenuto a Abidjan in Costa d 'Avorio nell’aprile del 1998.

Nello stesso anno in Abidjan Kouakou Kra preparare la creazione della Confederazione Africana di Qwan Ki Do con sede a Abidjan e Kouakou Kra è nominato Direttore Generale dal Founder Office della World Union.


Dal 1999 al 2012 a causa degli eventi politici in Costa d'Avorio Kouakou Kra non è riuscito a far venire in Costa d’Avorio né il Maestro Fondatore né il Direttore Generale della World Union Roberto Vismara per tenere degli stage d’aggiornamento. Ma Kra, non si è fermato e partecipa regolarmente agli stage internazionali organizzati in Europa (Francia e Italia).

Anche se per ragioni politiche la Squadra Nazionale della Costa d'Avorio non ha potuto partecipare a vari Campionati del Mondo, Kouakou Kra è stato presente al 3° e 4° Campionato del Mondo in Germania e in Romania in rappresentanza della Costa d'Avorio e dell'Africa.

Nel 2007 alla fine del 4° Campionato del Mondo svoltosi a Bucarest Kouakou Kra viene onorato del grado di Giám Sư  7° Dang insieme ai suoi condiscepoli Roberto Vismara e Lahcen Gajdibbi.

Nel gennaio 2012 Kouakou Kra crea la Federazione Ivoriana di Qwan Ki Do e partecipa alla trasformazione dell’ Associazione World Union of Qwan Ki Do in Federazione riconosciuta con il nome di INTERNATIONAL QWAN KI DO FEDERATION And Associated Disciplinese riceve la carica di Vice-Presidente.

Nell'aprile del 2018 durante il Campionato Europeo di Qwan Ki Do svoltosi a Gandia in Spagha, il Maestro Fondatore Pham Xuan Tong eleva il suo discepolo Kouakou Kra Kossonou al grado di 8° Dang con la qualifica di Chấn Sư .