Huȃn Sư Cristina D'Andrea 1° Dang

CAVALIERE DELLA MANTIDE

 

Cristina ha conosciuto il Qwan Ki Do nel 2004, purtroppo tardi, per puro caso, in un momento molto delicato della sua vita.

 

Inizia la pratica di questa meravigliosa Arte Marziale nella palestra di uno sperduto paesetto veneto, Veggiano, sotto la guida del Maestro Luca Sgaggero coadiuvato da Moira Squarcina, due splendide persone che le hanno permesso di continuare e che l’hanno accompagnata con fatica e pazienza, in questa stupenda via del Qwan Ki Do.

 

Cristina nutre verso di loro grande stima, riconoscenza ed un immenso affetto tanto che li ritiene la sua seconda famiglia.

 

Con tanta fatica e perseveranza, passo dopo passo, come si dice quando si va in alta montagna, con l’aiuto di tutti i praticanti, ha proseguito fiera, felice di far parte di questa Unione.

 

Cristina ha trovato nel Qwan Ki Do gli stessi principi che ha nella vita: umiltà, unione, gratitudine, rispetto, fatica e sudore, ha trovato quella via infinita, in continua evoluzione, che non importa dove va, ma importa come e con chi la si percorre, con lo stesso spirito con cui si affronta qualunque viaggio o scalata in montagna.

 

Cristina, essendo medico, grazie al Maestro Roberto Vismara, oltre che Maestro, persona speciale, partecipa da qualche anno a Sport Estate in qualità di medico animatore con gioia e soddisfazione.

 

Questa è anche una grande opportunità per vedere e trascorrere momenti impagabili con persone a cui è molto affezionata e che purtroppo vede di rado.

 

Convinta che i bimbi sono il futuro dell’umanità, del mondo e della vita, riconoscendoli come persone a cui dare spazio e risorse per una miglior realizzazione, Cristina crede che per questo non ci sia miglior via del Qwan Ki Do.