Võ Sư Renzo Carminati 3° Dang

 CAVALIERE DELLA FENICE

 

Renzo nasce il 2 settembre del 1958, coniugato con Carolina dal 1983 dalla quale ha avuto 2 figli, Dario (Biotecnologo; da Università Bicocca–Mi) e Mattia (Laurea in Ingegneria Aerospaziale c/o Politecnico Milano, specializzando in Strutture Aeronautiche c/o Politecnico Milano).

 

Nel 1982, dopo alcuni anni di vissuto puramente sportivo (calcio), entra casualmente in contatto con il mondo delle Arti Marziali e inizia la sua esperienza nel Qwan Ki Do come allievo presso il centro Qwan Ki Do Leonardo da Vinci di Milano.

Da subito scopre come, l’Arte che sta’ apprendendo, lo appassioni e lo conduca piano piano, maturandolo, verso una formazione umana, pedagogica e tecnica unica e insostituibile.

Tutto questo grazie a 3 elementi ai quali rimane perennemente legato dal punto di vista “spirituale” e ai quali porta riconoscenza incondizionata e stima, Renzo dichiara che:

“senza il loro aiuto e sostegno non avrei potuto camminare sulla strada che porta alla conoscenza”

I tre elementi sono:

Il Maestro Pham Xuan Tong, perché è la fonte della conoscenza.

Il Su Truong Roberto Vismara, perché Renzo lo ritiene una persona unica e rara. Esempio tangibile di forza, tecnica, perseveranza, coraggio, disponibilità, altruismo che lo contraddistinguono come Maestro dal grande carisma e Uomo di alto valore e spessore umano.

E infine gli insostituibili “compagni” con i quali ha condiviso e condivide, l’esperienza del Qwan Ki Do in Italia.

 

Renzo nel 1985 supera brillantemente l’esame per Cintura Nera e nel 1995 consegue il Grado di 3° Dang.

Dal 1985 al 1987 è uno degli elementi di base della Squadra Nazionale Italiana di Combattimento con la quale raggiungerà i più alti risultati.

I compagni lo soprannominano l’Uomo del 45°” per via della tecnica di calcio che amava portare nei combattimenti e che piazzava inesorabilmente sugli avversari.

Da allora per tutti i praticanti italiani e per gli atleti stranieri che lo hanno incontrato Renzo rimane “l’Uomo del 45” e il soprannome lo seguirà per tutta la sua carriera di atleta e di Insegnante.

 

Nel 1985 è co-fondatore del Centro Qwan Ki Do di Cologno Monzese, centro del quale assume la responsabilità tecnica sino al 2002.

Nelle strutture del Centro, tra gli anni 1990-2000, organizza per l’Unione Italiana Qwan Ki Do diverse manifestazioni di carattere Nazionale e Internazionale, molte delle quali vedono la presenza del Maestro Pham Xuan Tong. Indimenticabile la manifestazione organizzata per l’anniversario del “Decennale” del Qwan Ki Do in Italia nel 1991 .

Nel 1989 ottiene la qualifica di Istruttore Tecnico.

All’interno della Direzione Tecnica Nazionale ricopre importanti ruoli in varie Commissioni.

Dal 1989 al 1990 è commissario della Commissione Disciplinare.

Dal 1991 al 1994 è nominato Responsabile della “Commissione Rapporti con gli Enti di Promozione Sportiva” .

Dal 1994 al 2000 per le sue esperienze lavorative diventa elemento di spicco della Commissione Progresso Tecnico.

E’ Spiker televisivo presso gli studi di Antenna3 Lombardia in occasione della dimostrazione di Qwan Ki Do, nell’ambito di un appuntamento televisivo in diretta, nel 1994, che riferiva sul mondo delle Arti Marziali.

 

 Alla fine del 2002 a causa di nuovi impegni lavorativi assunti è costretto a ripetute trasferte sul territorio nazionale e all’estero. Dopo un lungo travaglio personale è costretto ad abbandonare l’insegnamento e le attività all’interno della Direzione Tecnica Nazionale.

Da questa data inizia un periodo di sofferenza interna dettata dalla inevitabile scelta assunta; a questo sussegue piano piano la consapevolezza, appurata dall’esperienza vissuta, di non essere mai, ancorché assente fisicamente, lontano dal Qwan Ki Do.

La costante presenza del suo Maestro Roberto Vismara che lo sostiene in questo difficile periodo e la vicinanza dei compagni non lo fanno mai sentire lontano.

 

Esperienze Professionali

 

Diplomato : “Perito Tecnico Industriale – Elettrotecnico-“ nel 1977

Nel periodo 1979-1998 lavora, per un importante gruppo internazionale nel settore informatico, ricoprendo progressivamente nel tempo diversi ruoli : Responsabile Ufficio  (all’interno dell’area Logistica) / Team leader /Proiect Leader (Nell’ambito dell’area IT). Nel 1986 viene promosso a “Quadro” aziendale .

 

Dal 1999 ad oggi lavora per un importante azienda/player (il 1° sul territorio nazionale e uno tra i primi a livello europeo ed internazionale) nel settore IT –Infornation Tecnology - ; consulenza sulle piattaforme ERP (Oracle Aplications , SAP) . Ricopre via via diversi ruoli : Senior Consultant / Master Consultant / Project Leader /Project Manager / Service Manager . Partecipa a diversi progetti nazionali e internazionali e assume la responsabilità per attività di Application Management su alcuni clienti con processi gestiti su piattaforme ERP con connotazione nazionale e/o di gruppo .